1

 

PDM

Allegati:
1

Relazione finale restituzione dati INVALSI 2017-18

Relazione e grafici esiti finali

6^ - 7^ e 8^ rilevazione PdM – annualità 2017/2018

ESITI FINALI

AREA DI PROCESSO: Curricolo Progettazione e Valutazione

OBIETTIVO DI PROCESSO: “Riformulare le programmazioni delle diverse discipline in sede dipartimentale, attribuendo maggiore importanza alla didattica del fare”
RISULTATO ATTESO: Miglioramento degli esiti per almeno il 15% degli alunni

OBIETTIVO DI PROCESSO: “Istituire il servizio di sportello didattico sin dall’inizio dell’anno scolastico su richiesta degli alunni che necessitano di supporto”
RISULTATO ATTESO: Miglioramento degli esiti per almeno il 15% degli alunni

 AREA DI PROCESSO: Inclusione e Differenziazione

OBIETTIVO DI PROCESSO: “Individuazione di un docente tutor nel primo biennio che funga da trait d’union tra gli alunni a rischio, i docenti del C.d.C. e  le famiglie”
RISULTATO ATTESO: Riduzione del numero di alunni a rischio di non ammissione almeno del 10%

 

Relazione e grafici esiti prova oggettiva EX ANTE/EX POST classi prime

4^ e 5^ rilevazione PdM – annualità 2017/2018

 

Esiti Prova Oggettiva EX ANTE/EX POST classi prime
AREA DI PROCESSO: Curricolo Progettazione e Valutazione

OBIETTIVO DI PROCESSO: “Prevedere delle verifiche scritte e/o orali con maggiore frequenza e valutare le difficoltà dopo una parte significativa di curricolo"
RISULTATO ATTESO: Miglioramento per il 15% degli studenti dei livelli di padronanza delle competenze in italiano, matematica e inglese.

 

Relazione e grafici esiti prova oggettiva simulazione INVALSI classi seconde

3^ rilevazione PdM – annualità 2017/2018

 

Esiti Prova Oggettiva SIMULAZIONE INVALSI classi seconde
AREA DI PROCESSO: Inclusione e Differenziazione

OBIETTIVO DI PROCESSO: “Destinare, per ciascuna disciplina, un monte ore dell’orario curricolare al recupero e al consolidamento delle abilità e competenze”
RISULTATO ATTESO: Raggiungimento di livelli di  competenza almeno sufficienti (>=6) in italiano, matematica ed inglese per il 15% delle classi seconde.

 

Relazione prova esperta

2^ rilevazione PdM – annualità 2017/2018

 

Esiti PROVA ESPERTA classi terze
AREA DI PROCESSO: Curricolo, progettazione e valutazione

OBIETTIVO DI PROCESSO: “Prevedere delle verifiche scritte e/o orali con maggiore frequenza e valutare le difficoltà dopo una parte significativa di curricolo”
RISULTATO ATTESO: Raggiungimento di livelli di competenza almeno sufficienti (>=6) per il 15% delle classi terze.

 

Allegati:

Relazione pausa didattica e gradimento alunni AS 2017/18

1^ rilevazione PdM – annualità 2017/2018

 

Esiti PAUSA DIDATTICA classi prime e terze
AREA DI PROCESSO: Curricolo, progettazione e valutazione


OBIETTIVO DI PROCESSO: “Attivare una Pausa Didattica alla fine del 1° Trimestre con divisione in gruppi di livello e attività di recupero”
RISULTATO ATTESO: Miglioramento degli esiti per almeno il 15% degli alunni delle fasce deboli