Progetti ed eventi

1 1

Lotta al doping’

 

Lotta al doping’ il titolo del seminario tenuto dalla professoressa Giovanna Buonpensiero, docente di scienze motorie e tecnico Fidal per i ragazzi dell’istituto Mediterraneo di Pulsano. Nel corso dell’incontro sono stati affrontati cause, effetti e conseguenze che apportano sostanze stupefacenti e steroidi nelle attività sportive a livello agonistico e non solo.

doping7
doping1
doping5
doping8
doping6
doping2
doping4
doping9
 

 

Il campione Luigi Merico torna in classe

 

luigi merico2
luigi merico5
luigi merico6
luigi merico3
luigi merico1
luigi merico4

È rientrato nel pieno delle attività scolastiche il neo campione d’Italia di box supergallo Luigi Merico. Il 26enne di Pulsano, alunno del serale dell’Istituto Mediterraneo, indirizzo cucina, il 21 dicembre scorso ha affrontato Giovanni Tagliola, atleta romano 23enne. L’importante appuntamento sportivo è stato ospitato dal Palamazzola di Taranto riportando quindi nella città dei due mari dopo oltre trent’anni la grande sfida per l’assalto della cintura tricolore. Il campione pulsanese è stato accolto dal dirigente scolastico Bianca Maria Buccoliero che lo ha incoraggiato a conciliare con lo stesso impegno e la stessa forza di volontà l’attività agonistica e l’impegno scolastico.
Il Mediterraneo di Pulsano offre la possibilità della frequenza ai corsi serali per gli studenti lavoratori, opportunità colta appieno dal giovane atleta tarantino. Merico ha quindi confermato l’obiettivo di conseguire il titolo di studio presso l’alberghiero di Pulsano riconoscendone l’importanza per la crescita personale, culturale e professionale.

 

Buone feste

 

 

Buone feste dalla grande famiglia del Mediterraneo di Pulsano e Maruggio🎄
Le trasmissioni riprenderanno il prossimo anno 😁
Segui tutti gli eventi dell’Istituto Mediterraneo sul nostro sito www.istitutomediterraneo.gov.it e sul nostro canale You Tube Mediterraneo Chanel  

Il Natale Mediterraneo

 

 

Genitori, alunni, l’intera comunità scolastica insieme per il Natale Mediterraneo. Per il tradizionale scambio di auguri, una speciale degustazione enogastronomica preparata dagli adulti del Pon della multiculturalità, coordinati dai prof. Rocco Greco e Rosa Erminia De Luca. Il buffet natalizio è stato preceduto dalla celebrazione eucaristica officiata per l’occasione dal nostro docente di religione don Graziano Lupoli. “Insieme tutto diventa miracolosamente possibile” è stato lo spirito che ha animato la festa natalizia della scuola. A brindare con i ragazzi, i docenti e tutta la famiglia del Mediterraneo guidata dal dirigente Bianca Maria Buccoliero, il sindaco di Pulsano Francesco Lupoli e gli assessori comunali Antonio Basta, Alessandra D’Alfonso e Marika Mandorino.

Raccolta fondi Telethon

 

 Anche quest’anno l’Istituto Mediterraneo di Pulsano ha partecipato alla raccolta fondi Telethon nella sede della BNL di Taranto in via Gregorio VII. La comunità ha partecipato a questa grande maratona di solidarietà portando in filiale un dolce casalingo. Dopo la premiazione del miglior manufatto culinario si è svolta la vendita dei prodotti, il cui ricavato sarà devoluto alla fondazione voluta da Susanna Agnelli e dalla UILDM, Unione Italiana lotta alla distrofia muscolare, che dal 1990 finanzia e promuove la ricerca scientifica sulle malattie genetiche e le malattie rare. I nostri ragazzi dell’indirizzo cucina guidati dai professori Benedetto Di Punzio e Sebastiano Salinari hanno voluto partecipare alla manifestazione benefica realizzando con una golosissima torta che è stata letteralmente presa d’assalto dagli ospiti della BNL.

Segui tutti gli eventi dell’Istituto Mediterraneo sul nostro sito www.istitutomediterraneo.gov.it e sul nostro canale You Tube Mediterraneo Chanel 

Alla conquista del titolo italiano dei supergallo

pugile

Uno studente dell’Istituto Mediterraneo di Pulsano alla conquista del titolo italiano dei supergallo. Il 26enne di Pulsano Luigi Merico, alunno del serale, affronterà Giovanni Tagliola, atleta romano 23enne. L’importante appuntamento sportivo è per il prossimo 21 dicembre dalle 20 al Palamazzola di Taranto. Torna quindi nella città dei due mari la grande sfida per l’assalto della cintura tricolore. Grande soddisfazione per l’intera comunità scolastica del Mediterraneo che certamente venerdì prossimo darà il massimo sostegno a Luigi durante l’incontro per il titolo nazionale dei pesi supergallo.

Segui tutti gli eventi dell’Istituto Mediterraneo sul nostro sito www.istitutomediterraneo.gov.it e sul nostro canale You Tube Mediterraneo Chanel

Un piatto solidale

 

 

Un piatto solidale. Gli eccelsi chef, orgoglio tarantino, Salvatore Carlucci, presidente dell’associazione A SUD e Oronzo Dimitri, in collaborazione con l’Istituto Mediterraneo di Pulsano, impegnati in una maratona di tre giorni di preparazioni live di gustosissimi primi piatti la cui vendita è finalizzata ad opere di beneficienza. L’iniziativa rientra nel Cantiere della felicità, la ricca rassegna di eventi organizzata dall’associazione Janoct e dal Comune di Pulsano in corso di svolgimento in Piazza Limongelli.

Segui tutti gli eventi dell’Istituto Mediterraneo sul nostro sito www.istitutomediterraneo.gov.it e sul nostro canale You Tube Mediterraneo Chanel

Multiculturalità in cucina

 

 

La multiculturalità in cucina senza età. Italiani, ghanesi, cileni, brasiliani, malesi insieme nei laboratori del Mediterraneo di Pulsano per il Pon che promuove l’integrazione fra popoli attraverso la cultura culinaria. Una trentina di adulti coordinati dal docente esperto, professor Rocco Greco e dalla tutor, professoressa Rosa Erminia De Luca impegnati in eventi di promozione del territorio come la preparazione delle specialità gastronomiche per le tavole natalizie all'Istituto Comprensivo De Amicis di Taranto. L’iniziativa rientra nell'ambito delle attività progettuali del P.T.O.F. in coerenza con le azioni previste nell'ambito del Piano di Miglioramento.

Orientarsi al Mediterraneo

 

 

Tempo di orientamento all’Istituto Mediterraneo di Pulsano. Le lezioni, coordinante dal professor Sebastiano Salinari, sono rivolte agli studenti di terza media del tarantino. In questo video i nostri ragazzi guidati dai professor Benedetto Di Punzio e Sergio Marcucci, al lavoro nei laboratori di sala e cucina tra caffè, cappuccini, focacce, biscotti e dolci al cucchiaio come tutor degli studenti della media A. Chionna di Lizzano. L’incontro nasce da un protocollo di intenti tra le due scuole. La dirigenza di entrambi gli istituti, riconoscendo l’importanza della scelta che dovranno operare a breve i ragazzi di scuola media, ha promosso una serie di iniziative mirata ad una scelta consapevole di indirizzi di studio e percorsi formativi. Una scelta legata anche al nostro territorio votato al turismo e alle valenze didattiche in previsione di un futuro occupazionale.

Il nostro mercatino di Natale

 

 

Torna l’appuntamento con l’arte made in Mediterraneo. La mostra dei manufatti natalizi del laboratorio di ceramica sapientemente curato dal professor Giuseppe Greco, è ormai un attesissimo appuntamento che avvia le tradizioni natalizie della nostra scuola. Fiore all’occhiello dell’alberghiero di Pulsano, il progetto, che coinvolge ragazzi e docenti dei tre indirizzi dal primo al quinto anno, ha come obiettivo la socializzazione, la manualità e l’affinamento del gusto estetico. In mostra lanterne, alberelli, pumi, presepi, lumi, tazze, brocche, puttini, alzatine da portata ed altri eleganti oggetti d’arredo in argilla grottagliese, tutte opere realizzate, cotte e confezionate nei nostri laboratori.

A lezione in Valle d’Itria

 

 

Per i ragazzi della 3 F di ricevimento, accompagnati dal prof. Alessandro Cavallaro e dal nostro autista Cataldo Nobile, un modulo di alternanza scuola lavoro sulla valorizzazione del territorio e dei prodotti tipici locali. Una visita guidata tra trulli, monumenti, edifici sacri e paesaggi naturali per potenziare la preparazione dei nostri futuri professionisti dell’accoglienza, comprendendo, con un esempio pratico, come sia possibile, attraverso la conoscenza, valorizzare al massimo quanto possediamo. L’attenzione è stata puntata soprattutto sui trulli che da semplici casette agricole sono diventati Patrimonio Mondiale dell'umanità dall'UNESCO. Docente referente dell’alternanza per l’Istituto Mediterraneo la prof. Mary Tonin.